Cartier e le Arti dell’Islam. Alle sorgenti della Modernità.

Da Parigi a Dallas.
Le influenze delle Arti dell’Islam sulla produzione di gioielli e oggetti preziosi della Maison Cartier, dall’inizio del XX secolo ai giorni nostri. Un ambizioso progetto di collaborazione unico e originale tra il Musée des Arts Décoratifs, il Musée du Louvre, il Dallas Museum of Art e la Maison Cartier.

Più di 500 gioielli e oggetti della Maison Cartier

 

Xilografia ha realizzato l’allestimento delle vetrine all’interno delle quali sono esposti gioielli, capolavori dell’arte islamica, disegni, libri, fotografie e documenti d’archivio che evidenziano l’interesse della Maison Cartier per i motivi orientali che anticipano la nascita di una nuova estetica segnata dalla modernità.

DMA – Dallas Museum of Art

Cartier e le Arti dell’Islam. Alle sorgenti della Modernità.

Maggio – Settembre 2022

FOTO © Daniel Salemi_Courtesy of Cartier

Musée des Arts Décoratifs di Parigi

Cartier e le Arti dell’Islam. Alle sorgenti della Modernità.

FOTO © Christophe Dellière © Laziz Hamani-Cartier